Weekend in chiaroscuro per Battaglin e Gass Racing a Monza

Alessandro Battaglin e la Scuderia Gass Racing erano giunti a Monza con l’intenzione di dare seguito all’ottimo esordio che avvenne a inizio mese in quel di Imola nel primo round della Coppa Italia GT.

 

I riscontri cronometrici delle sessioni di prove libere di venerdì sembravano infatti essere di buon auspicio per il pilota vicentino che confermava la sua ottima forma anche nelle qualifiche che gli consentivano di scattare dalla prima fila.

 

Purtroppo un contatto avvenuto subito dopo il via di Gara-1 costringeva la Huracan GT3 di Gass Racing a una rimonta che fruttava una buona quarta posizione che, alla luce di quanto accaduto nella fasi iniziali di gara, era da considerarsi un buon risultato.

 

Andava meglio nella seconda gara di domenica pomeriggio nella quale Battaglin lottava costantemente nelle posizioni di vertice. Dopo venticinque minuti di gara adrenalinica il “Rosso Volante” nel minuto conclusivo di gara effettuava il sorpasso decisivo in Parabolica nei confronti di un avversario che gli consentiva di salire sul secondo gradino del podio del prestigioso “Tempio della Velocità”.

 

Prossimo impegno per Gass Racing il Rally d’Italia e Sardegna, secondo appuntamento in calendario valevole per il Campionato Italiano Rally Terra.

 

Ufficio Stampa

GASS RACING

Condividi