Rally di Sanremo in modalità apprendistato per Francesco Lovati

Treviso, 13 Aprile 2021

Una gara tutta studio e concentrazione quella di Francesco Lovati con alle note l’esperto Giacomo Ciucci che nella gara rivierasca si comportano molto bene lasciando alle spalle le note negative del Rally del Ciocco che gli hanno fatto alzare bandiera bianca a metà gara.

Sicuramente ottimale la felice conclusione di gara dove il pilota friulano ha potuto constatare le insidiosissime prove sanremesi condite con tutte le situazione climatiche disparate, dagli acquazzoni mattutini al vento secco pomeridiano intervallato da umidità specialmente  nelle zone sottobosco non battute dal sole. Resta quindi un ottimo bagaglio di esperienza vissuta nel Campionato Italiano Rally Junior per mettere in pratica tutto nella prossima gara che sarà in Sicilia tra circa 3 settimane con il leggendario Rally della Targa Florio sulle splendide strade del Parco delle Madonie.

Pilota Francesco Lovati: Si è appena conclusa la 68ª edizione del Rally di Sanremo valida per la prima tappa del campionato italiano Junior.

È stata una gara veramente difficile a causa delle avverse condizioni del manto stradale che risultava essere molto scivoloso sia a causa dell’acqua, sia a causa dei detriti portati dalle auto stesse. Nella prima prova di domenica infatti abbiamo cercato di forzare il nostro passo per provare a colmare il gap rispetto ai nostri avversari ma nel tentativo ci siamo girati. Fortunatamente nel corso della gara, prova dopo prova, siamo riusciti a ridurlo sensibilmente nel tratto in salita. Il problema si presentava quando ci si immetteva nel tratto in discesa che risultava essere molto scivoloso e pieno di “taglia sporchi”, in questo caso la mancanza di esperienza si è fatta sentire.

Lascio il Rally di Sanremo ottenendo tanto know-how ma soprattutto con la consapevolezza che devo fare ancora tanti chilometri di prove speciali per essere maggiormente competitivo, ma siamo solo all’inizio.

Ringrazio Albino Gabriel e Veruska Sartoretto della Gass Racing per il grande supporto che mi stanno dando, ringrazio poi tutti gli sponsor che mi stanno permettendo di vivere questo sogno e tutti coloro che mi sono vicini e che mi supportano.

Stay tuned !”

 

Ufficio Stampa

Gass Racing

Condividi