Nuovo capitolo in ambito rallystico per Albino Gabriel e la Scuderia Gass Racing.

Casier, 11 Febbraio 2021

Albino Gabriel e la Scuderia Gass Racing sono pronti a iniziare un nuovo capitolo della loro pluriennale storia in ambito rallystico. La bacheca della formazione trevigiana è pronta ad accogliere nuovi trofei e riconoscimenti dopo quelli ottenuti nella passata stagione.

Grazie a prestazioni sempre al vertice nel 2020 Gass Racing si è infatti aggiudicata il Titolo Italiano Scuderie nel Campionato Italiano Rally ed ha contribuito fattivamente al titolo costruttori vinto da Ford Racing nel tricolore 2 Ruote Motrici Asfalto.

I successi raggiunti hanno contribuito a motivare ancora di più Albino Gabriel che li considera il punto di partenza sui quali porre le basi per un’altra annata ricca di soddisfazioni.
Antonio Rusce potrebbe essere il pilota di punta nel tricolore rally tra le R5 al volante di una Skoda Fabia dopo la positiva esperienza dello scorso anno al Rally 2 Valli dove ottenne un buon sesto posto finale. Rusce sarà al via della 37^ edizione del Rally del Carnevale in programma a Viareggio, in una gara che consentirà al pilota emiliano di collaudare le proprie potenzialità in vista della sua partecipazione al tricolore 2021.

Confermata la presenza dell’equipaggio composto da Daniele Campanaro e Irene Porcu sempre al volante della inseparabile Ford Fiesta nel Campionato Italiano Rally 2 Ruote Motrici, i quali dopo le eccellenti prestazioni del 2020 quest’anno puntano decisamente ad ottenere il successo finale sfiorato lo scorso anno.

Albino Gabriel ha sempre avuto un occhio di riguardo per le giovani promesse e quest’anno i fari saranno puntati sul diciottenne Francesco Lovati, che in occasione dell’Adria Rally Show in programma nel prossimo weekend sul tracciato rodigino farà il suo esordio assoluto nei rally al volante di una Renault Clio R1 di HK RACING navigato sapientemente da un esperto lettore di note come Lorenzo Granai. Per il giovane Lovati sarà il primo passo di un programma triennale che prevede come ultimo step il debutto nel tricolore rally. Un progetto molto ambizioso nel quale il pilota sarà seguito passo dopo passo nella sua crescita, sempre affiancato da piloti e navigatori dotati di un elevato livello di esperienza che possano aiutarlo costantemente a raggiungere il traguardo prefissato. Il giovane dovrà saper fare sacrifici e dovrà possedere quella sana passione per i rally che gli permetterà anche di affrontare e superare inevitabili momenti difficili che incontrerà nel suo percorso di crescita, sicuramente un elemento determinante nella fase iniziale del pilota.

Ufficio Stampa
GASS RACING

Condividi