Gass Racing all'attacco del San Marino Rally

Reduce dall'eccellente performance ottenuta nell'appuntamento siciliano della Targa Florio, la Scuderia Gass Racing punta a proseguire la striscia di risultati utili nella quarantanovesima edizione del San Marino Rally, quarto round del Campionato Italiano Rally e terzo atto del Tricolore CIR Junior e del Campionato Italiano Rally Terra.

 

Albino Gabriel schiererà sulle strade del Titano cinque piloti che come sempre partiranno con le ferma intenzione di essere tra i principali attori di una gara tra le più interessanti nel panorama rallystico nazionale.

 

Dopo lo stop forzato della Targa Florio a causa di problemi fisici rientrerà Fabio Andolfi, come sempre navigato da Stefano Savoia, intenzionato a inserire la sua Skoda Fabia R5 nelle posizioni di vertice dopo le ottime prestazioni di inizio campionato.

 

All’appello manca Craig Breen, purtroppo il mancato raggiungimento di un accordo soddisfacente per entrambe le parti impedirà all’irlandese di casa Hyundai di essere tra i protagonisti del rally sanmarinese.

 

Nella categoria Junior 2RM due saranno le Ford Fiesta R4 con i colori della formazione veneta affidate come sempre a Mattia Vita navigato da Massimiliano Bosi e al giovanissimo Francesco Lovati quest'ultimo galvanizzato dalla positiva prestazione evidenziata al suo esordio sugli sterrati in Sardegna.

 

Nel Tricolore Terra invece c'è grande attesa per rivedere all'opera la bionda Tamara Molinaro, dopo l'eccellente settimo posto ottenuto al Rally di Sardegna che sarà come sempre al volante di una Citroen C3 R5 by F.P.F. ottimamente gestita e preparata dalla G- Car Racing. Il suo crescendo di prestazioni nelle prime due tappe di campionato autorizzano a ben sperare in un altro piazzamento di rilievo.

 

Dopo il buon esordio avvenuto nell'appuntamento in Sardegna sarà di nuovo al via anche l'austriaco Walter Olli, questa volta in coppia con la bionda connazionale Christina Ettel, che siederà di nuovo nell’abitacolo di una Citroen C3 R5

 

Il rally scatterà venerdì con la prova d'apertura, la spettacolare San Marino Power Stage, vero e proprio antipasto di una gara emozionante ed impegnativa che entrerà nel vivo sabato 26 giugno con le rimanenti otto prove speciali che termineranno nel tardo pomeriggio della stessa giornata con la cerimonia di premiazione che avverrà nel centro storico di San Marino.

 

 

Ufficio Stampa

GASS RACING

Condividi