Gass Racing all'attacco del Rally 1000 Miglia

Terminato il periodo di vacanze estive la Scuderia Gass Racing è pronta a ripartire per affrontare il prossimo impegno previsto nel prossimo fine settimana sulle strade del bresciano per l’edizione numero quarantaquattro del Rally 1000 Miglia, sesto round del Campionato Italiano Rally, una delle manifestazioni rallystiche che vanta parecchie pagine di storia e tradizione nel panorama nazionale.

 

Fabio Andolfi, pilota ACI Team Italia attualmente secondo nella classifica tricolore, sarà come sempre il pilota sul quale punterà forte la Scuderia capitanata da Albino Gabriel al volante della Skoda Fabia R5 by Motorsport Italia. Il pilota di Savona, come sempre navigato da Stefano Savoia, sarà al suo esordio sulle strade bresciane e si presenterà con la ferma intenzione di ripetere le ottime performance fin qui mostrate per accorciare il divario che lo separa dalla vetta della classifica di campionato.

 

Nella categoria 2 Ruote Motrici la coppia composta da Daniele Campanaro e Irene Porcu su Ford Fiesta sono alla ricerca del miglior risultato stagionale dopo l’andamento alterno nella prima parte di stagione, caratterizzato dalla sfortuna che non gli ha permesso di mostrare il loro reale valore.

 

Sarà una coppia giovanissima invece quella formata da Francesco Lovati, al cui fianco siederà il ventiduenne Simone Brachi, come sempre al volante di una loro Ford Fiesta con i colori Aci Team Italia che sul difficile percorso del 1000 Miglia cercheranno di essere protagonisti tra gli “Junior” .

 

Il 44° Rally 1000 Miglia partirà venerdì 3 settembre con lo shakedown a Botticino che precederà, sulla medesima prova speciale ma in senso inverso, la SPS1 “Cave di Botticino”. Sabato tre prove speciali da ripetere per due volte: “Provaglio Val Sabbia”, “Moerna” e la lunga “Pertiche”. Partenza e arrivo saranno al Centro Fiera di Montichiari, mentre l’azienda Fassa Bortolo a Botticino ospiterà all’interno della propria cava uno scenografico controllo a timbro che, dopo la SPS1, rappresenterà l’ideale partenza della gara.

 

Ufficio Stampa

GASS RACING

Condividi